Posa in Opera

Le nostre soluzioni per la posa in opera di rivestimenti in legno.

La posa del Parquet è un’attività in cui l’esperienza abbinata ad una grande manualità permette di ottenere risultati altamente professionali. Fra le tipologie di applicazione troviamo la posa flottante (detta anche galleggiante) e quella incollata.

La posa flottante consiste nella messa in opera  del parquet su una superficie con materiale isolante che permette anche un’insonorizzazione acustica, una protezione dall’umidità, ed un isolamento termico. La posa avviene agganciando i singoli pezzi di dimensioni importanti con l’incastro maschio-femmina e necessità di superfici di grandi metrature, una soluzione che limita il rischio di spostamento fra i singoli pezzi. L’adozione di questa soluzione trova giustificazione nella necessità di dover preservare il pavimento pre esistente.

Al contrario , la posa incollata, prevede l’adozione di colle speciali che vengono applicate sul massello o sul pavimento pre esistente e permettono la posa del parquet direttamente sulla superfice pre esistente.

In questo caso la scelta della colla da utilizzare riveste un’importanza notevole sia per il risultato finale dell’applicazione che  per la salute del personale addetto alla posa e di quella delle persone che dovranno soggiornare nell’ambiente dove è stata effettuata la posa.

Per le sue caratteristiche tecniche la qualità della colla adottata puo’ influire anche sulla silenziosità del calpestio del pavimento ed ecco  perchè è  importante scegliere il prodotto giusto per le proprie esigenze.

Qualunque sia la vostra esigenza per quanto concerne  la posa del parquet , Falasco Giancarlo è in grado di assecondare tutte le vostre richieste.
Flottante o incollato, a mosaico o spina di pesce Falasco Giancarlo vi assicura  la migliore soluzione anche per quanto concerne l’isolamento acustico del rivestimento.

La scelta fra le varie opzioni di posatura non è in relazione solo alla resa estetica del parquet o alla spesa necessaria. Diventano fondamentali anche i tempi di attesa. Ad esempio nel caso di posa flottante, poco dopo la fine dei lavori è possibile utilizzare la stanza. Al contrario nel caso di posa con colla di listoni di legno massello di grandi dimensioni l’attesa per l’utilizzo del locale puo’ arrivare fino ad un mese!

Nostri Progetti

ESPERIENZA E CREATIVITÀ

ALCUNI CONSIGLI